domenica 28 agosto 2011

Irene, l'uragano cattivo



Allarmi per l'evacuazione, corsa a far provviste. Una decina di vittime, le luci della città che si spengono.
"Saranno ore lunghissime", dichiara il Presidente.


Come se si trattasse di un bombardamento.
Mancherà solo la marca stampigliata sull'ordigno. Irene colpirà con raffiche intelligenti? Riceverà onorificenze da Giove Pluvio o Dio Onnipotente? Marte e Michele vigileranno sulla ricostruzione?

(Cliccare per ingrandire)

6 commenti:

  1. C'è Rampini che già mette le mani avanti.

    RispondiElimina
  2. Questi, ormai, senza almeno qualche migliaia di morti si annoiano.

    RispondiElimina
  3. Josè s'è già rivelato una "fetecchia".
    Quello cattivo è ancora senza nome, e credo che sarà un nome femminile.

    RispondiElimina
  4. New York, l'uragano “Irene” declassato a “Che tempo de mmerda”
    ( www.spinoza.it )

    RispondiElimina
  5. L'uragano Irene è stato declassato. Polemica su S&P.
    (sempre da lì)

    RispondiElimina